Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2012

AREZZO CONTRO LA MAFIA

Domani verrà presentata la mozione per la nascita dell'osservatorio contro la mafia.

Segnalo articolo.
http://www.arezzonotizie.it/home/attualita/item/80129-mafia-in-consiglio-provinciale-una-mozione-per-istitutire-losservatorio

CALLERI SU SEQUESTRO CLAN TERRACCIANO

DICHIARAZIONE STAMPA

SEQUESTRO BENI CAMORRA: CALLERI, “LA CAMORRA IN TOSCANA C'È E PESA SEMPRE DI PIÙ”


Firenze 29.02.2012.- “La camorra in toscana c'è e pesa sempre di più . I 41 milioni sequestrati al clan Terracciano oggi dai GICO della GdF coordinati dall'ottimo procuratore Quattrocchi ci dimostrano purtroppo che con la crisi economica i camorristi continuano a rafforzarsi. Ben vengano quindi le azioni come quelle di oggi che colpiscono duramente il patrimonio mafioso.
la camorra e le altre forme mafiose in toscana sono ben presenti con l'usura, i trasporti, gli appalti, le estorsioni ed il riciclaggio. Occorre intervenire con la massima urgenza affinché la situazione non peggiori ai livelli del 'profondo nord'”.


Salvatore Calleri (presidente Fondazione Caponnetto)

LUMIA SU MAFIA GELA

SEQUESTRO BENI: STRADA DA PERCORRERE CONTRO MAFIA A GELA

feb 20th, 2012
Dopo aver colpito le cosche gelesi e della provincia di Caltanissetta sul piano militare, adesso è necessario aggredire i patrimoni dei boss e il sistema di collusioni di cui gode Cosa nostra nel territorio. Il sequestro di beni per un valore di 800 mila euro ad un geometra va nella giusta direzione.Sono questi i due livelli su cui bisogna condurre una battaglia senza sosta al fine di colpire l’organizzazione ai fianchi. Tuttavia il governo deve mettere la magistratura e le forze dell’ordine nelle migliori condizioni per svolgere il loro lavoro con più risorse e strumenti.
Giuseppe Lumia

COMO

Segnalo articolo.Articolo

http://www.corrieredicomo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=36753:ndrangheta-a-processo-per-il-delitto-della-masseria-di-bregnano&catid=14:prima-pagina

RAGUSA E MAFIA

Le belle zone in cui è stato girato il commissario Montalbano sono oggetto di attenzioni mafiose.

Segnalo articolo.

http://www.infooggi.it/articolo/intimidazione-nel-ragusano-la-mafia-cambia-rotta/24988/

LUMIA SU BENI CONFISCATI

AZIENDE CONFISCATE RISORSE DA SFRUTTARE

feb 22nd, 2012
Il mancato ripristino delle aziende confiscate alle mafie è uno dei punti di maggiore criticità nella lotta alla criminalita organizzata a cui bisogna porre rimedio. I dati dell’Agenzia nazionale, infatti, fotografano una situazione drammatica: circa il 90% delle imprese falliscono o vengono vendute. Si tratta di un duro colpo per il movimento antimafia sia sul piano economico, perché si perdono opportunità di ricchezza e occupazione, che culturale, perché le istituzioni dimostrano la loro incapacità.Il traghettamento delle aziende confiscate nell’economia legale è una risorsa troppo importante, tutta da sfruttare per creare ricchezza e occupazione nei territori e per una moderna ed efficace promozione della legalità e dello sviluppo. Ecco perchè invito il governo ad affrontare il problema a partire dalle analisi sviluppate dalla Commissione antimafia e dagli operatori più qualificati del movimento antimafia.

Giuseppe Lumia

MAFIA GARGANICA

La mafia garganica esiste nel foggiano dagli anni settanta ed è importante parlarne per questo segnalo articolo.

http://www.statoquotidiano.it/25/02/2012/seccia-la-mafia-garganica-esiste-senza-omerta-si-vince/70702/

CALLERI SU LEA GAROFALO

DICHIARAZIONE STAMPA

SCIOLTA NELL'ACIDO: . CALLERI (FONDAZIONE CAPONNETTO), “SE PM NON CONTESTA AGGRAVANTE MAFIOSA SEGNALE NEGATIVO MANDATO ALL'OPINIONE PUBBLICA”

Firenze 24.02.2012.- E' in corso a Milano il processo per la morte di Lea Garofalo, la donna calabrese che venne sequestrata a Milano e poi sciolta in 50 chili di acido dall'ex compagno, un affiliato alla 'ndragheta per punirla per la sua collaborazione con la Giustizia. Qualche giorno fa il legale della sorella e della madre di Lea Garofalo ha inviato una memoria al pm della Dda milanese Marcello Tatangelo, che rappresenta l'accusa nel processo, nella quale gli si chiede 'con forza' di contestare agli imputati, tra cui l'ex convivente della donna, l'aggravante dell'aver agito con modalità mafiose. Condividendo totalmente la richiesta Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Antonino Caponnetto, ha rilasciato la seguente dichiarazione stampa:
“Nel pieno rispetto delle part…

A GENOVA SI SPARA

Due episodi in pochi giorni.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/liguria/2012/02/18/visualizza_new.html_100566036.html

http://genova.repubblica.it/cronaca/2012/02/23/news/agguato_a_sestri_colpi_di_pistola_in_strada-30364438/

SCU E PALLONE

La sacra corona unita ha interesse nel calcio minore. Lo denuncia il Procuratore di Lecce Cataldo Motta.

Segnalo articolo.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/23/calcio-mafia-boss-puntano-tutto-campionati-minori-nord/193118/

PIZZO CON SCONTO

Sei arresti oggi in Calabria. Le imprese amiche avevano il pizzo scontato. Segnalo articolo interessante.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2012/02/22/visualizza_new.html_102417020.html

OMICIDIO A VIBO VALENTIA

Omicidio di 'ndrangheta a Vibo. Segnalo articolo interessante.

http://www.corriereweb.net/index.php?option=com_k2&view=item&id=21359:ndrangheta-ucciso-imprenditore-agricolo-a-vibo-valentia-regolamento-di-conti?&Itemid=191

PIZZO E LOTTERIA A PALERMO

I CC hanno arrestato alcune persone che riscuotevano il pizzo vendendo biglietti della lotteria rionale. Per i dettagli segnalo articolo.

http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201202220838-ipp-rt10020-mafia_la_lotteria_del_pizzo_a_palermo_5_arresti

GDF CALABRIA

Nel 2011 la Gdf della Calabria ha sequestrato beni alla 'ndrangheta per 300 milioni di euro. Le confische ammontano a 250 milioni di euro.

NARCOS CAMORRA ED AL QAEDA

Operazione della polizia contro i narcos della camorra che ha portato a 23 arresti.
Tra questi un affiliato ad al qaeda.

Segnalo articolo.

http://www.direttanews.it/2012/02/18/blitz-antidroga-a-marano-na-in-manette-un-narcotrafficante-legato-ad-al-qaeda/#utm_source=feed&utm_medium=feed&utm_campaign=feed

PARMA

A Parma la mafia c'è. Segnalo articolo.

http://www.parmasera.it/politica/mafia-parma-epicentro-delle-infiltrazioni-corradi-agro-alimentare-a-rischio.jspurl?IdC=1636&IdS=1636&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=18156&css=homepage.css

MANTOVA

I sequestri di oggi alla 'ndrangheta hanno riguardato il mantovano. Segnalo articolo.

http://gazzettadimantova.gelocal.it/cronaca/2012/02/16/news/beni-sequestrati-alla-ndrangheta-operazione-anche-nel-mantovano-1.3187097

LA COSTA AZZURRA PIACE ALLA 'NDRANGHETA

4 arresti a Pegomas in Costa Azzurra nei dintorni di Cannes. Gli arrestati sono dei narcos calabresi della 'ndrangheta che utilizzavano una villa sotto copertura come una sorta di stazione di servizio per la cocaina proveniente dalla Spagna e diretta in Italia.

SOTTOVALUTARE LE GANG SUDAMERICANE PORTA AI DRAMMI

Un poliziotto locale di Milano intervenuto per sedare una rissa tra sudamericani a Milano spara durante un inseguimento probabilmente per difendersi. Il problema delle gang contenuto anche nel rapporto AISI è diventato grave a Milano. Per anni la situazione è stata sottovalutata ed oggi ci è scappato il morto.

CALLERI SU SAN MARINO

Salvatore Calleri presidente della Fondazione Caponnetto su San Marino ha dichiarato: "dovete cambiare per fare un favore a voi stessi e non essere divorati dalla mafia".
Calleri ha comunque mostrato ottimismo per il cambiamento culturale in atto.

CASALESI E TERRORISMO ISLAMICO

Segnalo articolo inerente i presunti rapporti tra i casalesi ed il terrorismo islamico.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/12/commissari-indagare-sulle-infiltrazioni-della-camorra-comuni-casertano/190800/

CATANIA: FESTA DI SANT'AGATA OSTAGGIO DELLA MAFIA

Per l'ex procuratore di Catania la festa DI Sant'Agata sarebbe rimasta in ostaggio della mafia per quattro ore. Sembrerebbe che la mafia scommette sull' orario di arrivo della santa.

Segnalo articolo.

http://www.ienesiciliane.it/cronaca/santagata-ostaggio-della-mafia-per-quattro-ore-lo-sostiene-lex-procuratore-capo-di-catania-vincenzo-dagata.html

LUMIA SU BELGIO

“Per anni abbiamo sentito la litanìa che in Belgio la mafia non esiste. L’arresto del latitante Gaetano Trainito ci dice il contrario. Purtroppo l’Europa, come più volte sottolineato in sede europea dagli onorevoli Rosario Crocetta e Sonia Alfano, non ha gli strumenti per combattere le mafie sul piano della repressione militare, dell’aggressione ai patrimoni e del contrasto alle collusioni. Ecco perché è indispensabile che l’Unione si doti di una normativa antimafia per colpire le organizzazioni criminali, i loro traffici internazionali e il loro sistema di relazioni. A tal proposito sarebbe interessante capire perché Trainito abbia scelto il Belgio e di quali protezioni godeva”.

Sen. Giuseppe Lumia

RELAZIONE DNA: SAN MARINO

Si registrano traffici valutari dei cinesi tramite una società sammarinese. Si registrano operazioni anomale verso società sammarinesi. Intermediari non autorizzati operanti in Italia. Diversi gruppi criminali italiani. Emergono collegamenti con il narcos Barbieri assassinato in Calabria.
Le riforme proposte da Vigna e la Fondazione Caponnetto salveranno San Marino? Si, probabilmente si.

RELAZIONE DNA: TOSCANA COSA NOSTRA

"Cosa nostra con imprese proprie o di soggetti contigui all'organizzazione ha penetrato la realtà economica toscana, ove le indagini hanno consentito di appurare che essa ha condizionato le gare per gli appalti di lavori pubblici con le stesse modalità illecite utilizzate in Sicilia".

MAPPA INDICI LIGURIA

RELAZIONE DNA: COSA NOSTRA

Relativamente a Cosa Nostra "Il ritorno dell'uso dell'omicidio come strumento per la risoluzione di problemi dell'organizzazione". Emerge ciò dalla relazione della Direzione nazionale antimafia.

LUMIA SU AREZZO

--------
Sen. Giuseppe Lumia




COMUNICATO STAMPA

MAFIA: LUMIA (PD), RAPPORTO FOND. CAPONNETTO, AREZZO EX ISOLA FELICE
Palermo, 08 febbraio 2012 – “Arezzo è un ex isola felice con una presenza mafiosa economica notevole, dove sono presenti clan siciliani, calabresi e campani.  Nella classifica redatta dai funzionari di polizia l’anno scorso risulta al terzo posto per riciclaggio di denaro sporco. Ecco perchè bisogna tenere alta l’attenzione e monitorare il territorio nei settori degli appalti, del movimento terra, dell’usura, dei rifiuti e delle rapine. Il punto debole di tale territorio è che non si parla quasi mai di mafia nonostante i rapporti della Dia e della Dna ne descrivano l’inquinamento mafioso”. Lo dichiara il senatore del Pd Giuseppe Lumia, componente della Commissione antimafia, commentando il Rapporto della Fondazione Caponnetto sulla mafia in Toscana lanciato ad inizio anno e presentato oggi ad Arezzo su base provinciale.

Ufficio stampa

www.giuseppelum…

AREZZO

Segnalo articolo:

http://www.arezzonotizie.it/blog/partiti-e-movimenti/item/79330-mafia-ad-arezzo-nicotra-fds-formalizza-proposta-di-commissione-d%E2%80%99indagine

RAPPORTO MAFIA IN LIGURIA 2011/2012

PER UNA LIGURIA SENZA MAFIA

RAPPORTO 2011/2012

A cura della Fondazione Antonino Caponnetto

LA LIGURIA NON E' TERRA DI MAFIA MA LA MAFIA C'E' E RISCHIA DI COLONIZZARE LA REGIONE E SI PRESUME CHE IL SUO FATTURATO OSCILLI TRA 10 E 11 MILIARDI DI EURO

NON DOBBIAMO ABBASSARE LA GUARDIA




INDICE

PROLOGO

'NDRANGHETA

COSA NOSTRA

CRIMINALITA' MAFIOSA CAMPANA

SACRA CORONA UNITA

CRIMINALITA' ORGANIZZATA STRANIERA

Criminalità nordafricana
Criminalità nigeriana
Criminalità cinese
Criminalità centroamericana/sudamericana
Criminalità albanese
Criminalità senegalese
Mafia Russa

RAPPORTI TRA LE VARIE MAFIE

RAPPORTI TRA MAFIE E MONDO DELLA POLITICA










ANALISI TERRITORIALE PER PROVINCIA

PROVINCIA D'IMPERIA
Ventimiglia
Bordighera
San Remo
Diano Marina
Riva Ligure

PROVINCIA DI SAVONA
Savona
Albenga
Vado Ligure

PROVINCIA DI GENOVA
Genova
Lavagna

PROVINCIA DI LA SPEZIA
La Spezia
Sarzana

INDICI

CONCLUSIONI








PROLOGO

La Liguria non è originariamente una terra che ha dato vita a forme m…

SAVONA

Segnalo articolo:

http://www.ivg.it/2012/02/criminalita-mafiosa-gli-inquirenti-a-savona-le-ndrine-dei-gullace-e-degli-stefanelli/

AGGREDITO A MONTECARLO MINISTRO ECONOMIA

Non riguarda la mafia ma il fatto scuote un posto tra i più sicuri al mondo. Segnalo articolo:

http://www.montecarlonews.it/2012/02/02/notizie/argomenti/italiani-a-monaco/articolo/malmenato-un-ministro-del-governo-del-principato-di-monaco-quello-delleconomia-marco-piccinini.html

TRENTINO

Segnalo articolo interessante:

http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/cronaca/2012/02/01/news/in-trentino-sempre-piu-reati-di-mafia-5587225