Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2012

INTERDITTIVE SI E NO

La prefettura di Napoli emana l'interdittiva antimafia nei confronti di una cooperativa. Quella di Caserta alla stessa coop no.
http://interno18.it/attualita/25393/icaro-capitelli-e-la-camorra-due-prefetture-due-posizioni

PORTI DELLA DROGA

La droga passa per i porti. Livorno, Genova e Gioia Tauro in primis ma non solo.
Segnalo inchiesta.

http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2012/06/26/news/genova_ancona_e_fiumicino_le_vie_della_droga_arribano_in_italia-37981863/?inchiesta=%2Fit%2Frepubblica%2Frep%2Dit%2F2012%2F06%2F26%2Fnews%2Fdroga_la_guerra_perduta_2%2D38022443%2F

TRASPORTI A CATANIA

L'operazione della gdf a Catania di oggi ha riguardato i trasporti.

http://livesicilia.it/2012/06/26/in-manette-i-fratelli-riela-i-signori-dei-trasporti-di-catania

http://ctzen.it/2012/06/26/mafia-riela-controllava-gli-affari-dal-carcere-procura-chiariremo-come-fallita-lazienda/

NE BIS IN IDEM PER CUFFARO

Essendo l'ex governatore già stato condannato per favoreggiamento alla mafia il reato di concorso esterno non ha portato a nulla per il principio del ne bis in idem.
http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/mafia_cuffaro_assolto_in_appello_gi_giudicato_per_gli_stessi_fatti/notizie/203803.shtml

TORINO : UN FERITO

Colpi di pistola a Torino. Il ferito era rimasto coinvolto nella operazione minotauro.

http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Piemonte/Torino-pregiudicato-ferito-a-colpi-di-pistola-coinvolto-in-inchiesta-su-ndrangheta_313421138530.html

FONDAZIONE CAPONNETTO: INCONTRA MINISTRO CANCELLIERI PER PRESENTARE DELLE PROPOSTE

DOPO LE DIECI PROPOSTE PRESENTATE AL VERTICE ANTIMAFIA DEL NOVEMBRE SCORSO
LA FONDAZIONE CAPONNETTO PROPONE ALTRI PUNTI PER CONTRASTARE IL CRIMINE ORGANIZZATO E DI STRADA.

1) INSERIRE I COSTI VIVI DELLE INTERCETTAZIONI NEGLI ONERI A CARICO DELLE SOCIETÀ TELEFONICHE CONCESSIONARIE DELLE LICENZE.
· Si risparmierebbero milioni di euro.
2) INASPRIMENTO CONSIDEREVOLE DELLE PENE PER CHI DETIENE ARMI DA FUOCO IN MODO INGIUSTIFICATO.
· Calerebbe il numero delle rapine con le armi da fuoco. Si limiterebbero i regolamenti cruenti tra bande in strada.
3) FORMAZIONE ELENCO ESAUSTIVO DEI BENI CONFISCATI.
· Servirebbe ad avere un quadro preciso della situazione.
4) UTILIZZO DEI BENI GIÀ DOPO IL SEQUESTRO QUANDO CI SI TROVA DI FRONTE ALL'ART. 416 BIS.
· Porterebbe ad un maggiore e più rapido utilizzo dei beni.
5) FORMAZIONE ELENCO NAZIONALE DELLE INTERDITTIVE ANTIMAFIA.
· Aiuterebbe le singole prefetture e più in generale tutti gli operatori a colpire i mafiosi imprenditori.
6) QUANDO U…

ROGO ED INTIMIDAZIONI A VENTIMIGLIA

Due fatti diversi ma che preoccupano.
Prima un rogo da una parte.
Poi dei proiettili ad un commissario prefettizio. Occorre ricordare che Ventimiglia è sciolta per mafia.


http://www.riviera24.it/articoli/2012/06/16/135417/busta-intimidatoria-per-il-commissario-di-xxmiglia-giovanni-bruno-conteneva-proiettili-calibro-9

BERNA: CONVEGNO FEDPOL SU MAFIE ITALIANE

Ieri a Berna si è tenuto un convegno sulla criminalità organizzata italiana in Svizzera. Era presente tra i relatori il Presidente della Fondazione Caponnetto.

TORINO

Segnalo.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/06/12/torino-unazienda-in-odore-di-ndrangheta-tirato-su-muri-della-stazione-di-porta-susa/260613/

VINO, SOCIETÀ FOGGIANA E RAVENNA

L'inchiesta che ha portato agli arresti per il vino toccava anche Ravenna.

http://m.ravenna24ore.it/news/ravenna/0027100-mafia-foggiana-nel-settore-vinicolo-arrestato-imprenditore-russi

PUGLIA: 24 ARRESTI PER MAFIA E VINO

http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE85A00A20120611


Operazione congiunta gdf e pds contro la mafia del vino e dei fondi ue. Sequestro di 20 milioni di euro.

OLIO TRUCCATO

Non c'è lo stampo mafioso ma la notizia è interessante.

http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/sicurezza-alimentare-falso-olio-extra-vergine-17-indagati/news-dettaglio/4179576

DA TRAPANI A ROMA

Da Trapani a Roma i soldi vanno seguiti con attenzione. Emerge ciò da numerosi articoli tra cui: http://www.corriere.it/cronache/12_giugno_09/sarzanini-ior-e-i-conti-dei-politici_5e3b610e-b1f3-11e1-9647-65f4b2add31d.shtml?fr=box_primopiano


http://www.ilmessaggero.it/primopiano/vaticano/vaticano_monito_alla_procura_sullo_ior_rispettate_la_sovranit/notizie/201214.shtml

FONDAZIONE CAPONNETTO INCONTRA PREFETTO CIRILLO

L'altro ieri una delegazione della Fondazione Caponnetto formata da Elisabetta Caponnetto -moglie del giudice-, Salvatore Calleri, Rosa Lovero e Mario Giarrusso, rispettivamente presidente e referenti per il Piemonte e la Sicilia, hanno incontrato il vicecapo della Polizia Prefetto Cirillo.
Nell' incontro la fondazione ha presentato le proprie attività ad un attento funzionario dello Stato italiano quale il Prefetto Cirillo noto per il suo costante impegno di alto profilo contro le mafie.

LUMIA SU CASO MANCA

LUMIA - Al Ministro della giustizia. – Premesso che, a quanto risulta all'interrogante: Attilio Manca nasce a San Donà di Piave (Venezia) il 20 febbraio 1969 da genitori siciliani, Angelina Gentile e Gino Manca; il padre di Attilio è un insegnante che risiede per motivi lavorativi dal 1968 a Caorle (Venezia). Nel 1974 la famiglia Manca torna in Sicilia nella città di origine: Barcellona Pozzo di Gotto (Messina); nel 1987 Attilio si diploma brillantemente al liceo classico e successivamente supera la prova selettiva per l'ammissione alla facoltà di medicina dell'Università Cattolica di Roma. Nel 1995 si laurea in medicina ottenendo il massimo dei voti. Quello stesso anno entra nella scuola di specializzazione di urologia diretta dal professor Gerardo Ronzoni. Il professore, colpito delle sue grandi qualità, lo fa subito lavorare nel suo studio privato e nel contempo lo avvia immediatamente alla chirurgia; Attilio Manca viene ritrovato morto nella sua abitazione di Viterbo a…

STORIACCIA IN SALSA TOSCANA

Faccendieri, cooperative, clan, truffe, soldi spariti ed evasori che non li richiedono. Il tutto è contenuto in una inchiesta che parte dalla procura di Firenze ed è curata dai Ros.

http://m.lanazione.it/firenze/cronaca/2012/06/04/723852-milioni-spariti-svizzera-nessuno-reclama.shtml

http://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/2012/06/02/722734-fondi_neri_svizzera.shtml

ROS ARRESTANO 50 CAMORRISTI

Stamane all'alba i Ros dei cc hanno arrestato 50 esponenti del clan Mallardo e della fazione dei casalesi di Bidognetti. Erano alleati sul territorio.

http://www.casertanews.it/public/articoli/2012/06/06/064158_cronaca-casal-principe-estorsioni-alleanza-clan-mallardo-clan-casalesi-fazione-bidognetti-50-custodie-cautelari-napoli-caserta.htm

ROS: 'NDRANGHETA PIEMONTE ALLEATA MAFIA BULGARA

Grande operazione dei ros dei cc che hanno stroncato una multinazionale mafiosa mista 'ndrangheta e bulgara.
Segnalo.
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Ndrangheta-blitz-Ros-cellula-piemontese-alleata-con-mafia-bulgara_313372293405.html

L'operazione ha toccato i seguenti paesi: Bulgaria, Spagna, Olanda, Slovenia, Romania, Croazia, Finlandia e Georgia.

Sequestrati numerosi conti correnti in Svizzera.

NUOVA STRATEGIA MAFIOSA?

È tempo di messaggi inquietanti con la mafia, in particolare cosa nostra, che rialza la testa.

1) messaggi pro boss nel trapanese.
2) messaggi pro boss nel corleonese.
3) messaggi sul non parlare di mafia a scuola.
4) messaggi sulla mafia buona che non uccide i bambini.

Unica strategia?

Alzare la soglia di attenzione, please.

SANREMO: CARABINIERE TROVATO MORTO

Storia da seguire.
Suicidio? Probabilmente.
http://www.ilsecoloxix.it/p/imperia/2012/06/02/APP8lhdC-carabiniere_auto_uccide.shtml

http://www.corriere.it/cronache/12_giugno_02/carabiniere-morto-carbonizzato-sanremo_d42eb734-ac7c-11e1-9fc1-b5e83ca3680b.shtml