Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2015

MEMBRO YAKUZA ARRESTATO PER SFRUTTAMENTO PROSTITUZIONE

Immagine

POLIZIA GIAPPONESE CONTINUA LA PRESSIONE SU YAKUZA

Immagine

YAKUZA: UN ARRESTO PER ESTORSIONE

Immagine

LA YAKUZA SCOMMETTE SUL BASEBALL

Immagine

MEMBRO YAKUZA ARRESTATO PER AVER UCCISO DONNA

Immagine

UCCISO BOSS YAKUZA

Immagine

MEMBRO YAKUZA ARRESTATO IN THAILANDIA

Immagine

DJ NARCOS COLOMBIANO ARRESTATO A GENOVA

Immagine

'NDRANGHETA A PARMA: SEQUESTRO DA 30 MILIONI

Immagine

CAMORRA: SEQUESTRO AD IMPRENDITORE

Immagine

OMICIDIO DEL TATUATORE: 3 ARRESTI

Immagine

ALLARME MAFIA A CARRARA ED IN VERSILIA

Immagine

GDF SEQUESTRA AI CASALESI BENI PER 20 MILIONI

Immagine

OPERAZIONE BALCK LIST ARRESTATO PRESIDENTE RFI

Immagine

CAMORRA VICINO SALERNO: 5 ARRESTI

Immagine

REGGIO EMILIA: SEQUESTRO DI VILLETTA

Immagine

CATANIA: CONFISCA DA UN MILIONE

Immagine

'NDRANGHETA A CHIASSO (SVIZZERA)

Immagine

FIRENZE: CASO CASTELLO CONDANNA IN APPELLO PER LIGRESTI

Immagine

ROS: ATTENZIONE AI SUBAPPALTI ALLA TAV DELLA VAL DI SUSA

Immagine

TERRENOPOLI: 13 ARRESTI

Immagine

CASALESI: ARRESTI PER SPACCIO DROGA

Immagine

UMBRIA: RISCHIO CONDIZIONAMENTO PER GESENU

Immagine

MAFIA AD ENNA 10 ARRESTI

Immagine

'NDRANGHETA IN LAZIO E SVIZZERA: 6 ARRESTI

Immagine

UCCISI DUE PREGIUDICATI A ROMA

Immagine

SEQUESTRO AD IMPRENDITORE VICINO AI CASAMONICA

Immagine

'NDRANGHETA: ASSOLTO SEN AIELLO

Immagine

L'AUSTRALIA TRASCURA LA 'NDRANGHETA?

Immagine

YAKUZA CANCELLA FESTEGGIAMENTI DI HALLOWEEN PER I PROPRI MEMBRI

Immagine

YAKUZA: ARRESTATO BOSS PER FALSA REGISTRAZIONE SOCIETÀ

Immagine

SCISSIONE YAKUZA DOVUTA A CONTRASTI ECONOMICI

Immagine

MARSIGLIA: TRE MORTI IN REGOLAMENTO CONTI

Immagine

AOSTA: SEGNALO ARTICOLO

Immagine

AGGUATO NEL VIBONESE

Immagine

STOPMAFIA.BLOGSPOT.IT SUPERA LE 900.000 VISITE

Immagine

LUMIA: INTERROGAZIONE A TUTELA DI CALÌ, L'IMPRENDITORE MINACCIATO

Immagine
ePub Versione per la stampa Mostra rif. normativi Legislatura 17 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-04740 Atto n. 4-04740 Pubblicato il 22 ottobre 2015, nella seduta n. 530 LUMIA - Al Ministro dell'interno. - Premesso che: come emerge da notizie di stampa, è avvenuta nei giorni scorsi l'ennesima intimidazione nei confronti dell'imprenditore Gianluca Calì. L'imprenditore, palermitano di nascita, a Milano gestisce una concessionaria Bmw nella zona di viale Certosa. A partire dal 2010 è al centro di una lunga serie di minacce e intimidazioni mafiose. Le sue denunce hanno contribuito all'arresto di 21 affiliati al clan di Bagheria, in provincia di Palermo. E sempre in Sicilia, nel 2011, Calì ha aperto una nuova concessionaria ad Altavilla Milicia, sempre in provincia di Palermo. In questa località sono state rubate diverse auto poi date alle fiamme e si sono presentati uomini del clan per la classica richiesta estorsiva attraverso la formula «aiuti per i carcerati»…

'NDRANGHETA IN SVIZZERA: 2 CONDANNE IN ITALIA

Immagine

INTERROGAZIONE DEL PLR SULLE LOCALI DELLA 'NDRANGHETA IN TICINO (SVIZZERA)

Immagine

MAFIA RUMENA IN PIEMONTE

Immagine

CORRAO (M5S) SULLA MAFIA IN EUROPA

Immagine

VITTORIA: POLIZIA TROVA ARSENALE CLAN VENTURA

Immagine

VERDINI LODA DELL'UTRI ED IMBARAZZA IL PD

Immagine

ASCIA USATA PER AGGRESSIONE TRA CINESI IN TOSCANA

Immagine

SPECIALE RIFIUTI IN TOSCANA DI NOVE FIRENZE

Immagine

COMUNICATO DIA SU SEQUESTRO SIRACUSA

Immagine
DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA COMUNICATO STAMPA CATANIA: LA D.I.A. SEQUESTRA BENI PER UN VALORE DI 18 MILIONI DI EURO AD ESPONENTE DI SPICCO DEL CLAN NARDO Dalle prime ore della mattinata odierna, personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania sta eseguendo il decreto di sequestro di beni, emesso dal Tribunale di Siracusa, su proposta avanzata dal Direttore della D.I.A., Nunzio Antonio FERLA, nei confronti di FISICARO Ciro, di anni 52, elemento di vertice dell’organizzazione mafiosa “Nardo”, egemone nella provincia di Siracusa e collegato al clan mafioso “Santapaola” di Catania. Lo stesso, detenuto dalla fine degli anni ’90, è stato tratto in arresto, unitamente al capoclan NARDO Sebastiano, poiché responsabile di una serie di omicidi e del reato di associazione di stampo mafioso, per cui deve scontare la pena dell’ergastolo. L’odierno provvedimento scaturisce dagli esiti di una complessa attività investigativa, svolta dal personale della D.I.A., che ha consenti…

CALCIOSCOMMESSE: 104 INDAGATI

Immagine

DIA: I BENI CONFISCATI ALLA MAFIA FINISCONO AI MAFIOSI

Immagine

DIA CATANIA: SEQUESTRO DA 18 MILIONI A SIRACUSA

Immagine
DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA COMUNICATO STAMPA CATANIA: LA D.I.A. SEQUESTRA BENI PER UN VALORE DI 18 MILIONI DI EURO AD ESPONENTE DI SPICCO DEL CLAN NARDO Dalle prime ore della mattinata odierna, personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania sta eseguendo il decreto di sequestro di beni, emesso dal Tribunale di Siracusa - Sezione Misure di Prevenzione, su proposta avanzata dal Direttore della D.I.A., Nunzio Antonio FERLA, nei confronti di FISICARO Ciro, di anni 52, elemento di vertice dell’organizzazione mafiosa “Nardo”, egemone nella provincia di Siracusa e collegato al clan mafioso “Santapaola” di Catania. Lo stesso è stato condannato all’ergastolo per numerosi omicidi e associazione di stampo mafioso. Il Tribunale di Siracusa ha disposto il sequestro dei beni, per un valore complessivo di circa 18.000.000 di euro, consistenti in nr. 3 (tre) società rispettivamente operanti nel settore immobiliare, dei trasporti e della grande distribuzione, nonché in 10 (di…

SVIZZERA: ITALIANO ARRESTATO A CHIASSO. FORNIVA A BANDE AUTO A NOLEGGIO

Immagine