Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

TESTO MOZIONE MATTEI

Al Sindaco

Al Presidente del Consiglio Comunale

Comune di Sesto Fiorentino




Mozione - Lotta contro le infiltrazioni di associazioni criminali e mafiose negli appalti pubblici: Stipula "Protocollo di Legalità"

TENUTO CONTO che quando attività criminali che operano facendo leva sull’intimidazione e sui pregiudizi della popolazione assurgono al disonore della cronaca, significa che il loro manifestarsi ha superato ogni livello d’allarme.

PRESO ATTO che le relazioni pubbliche della Direzione Nazionale Antimafia e della Direzione Investigativa Antimafia confermano il forte interesse e la presenza nella nostra regione delle organizzazioni mafiose.

CONSIDERATO che questi riscontri non sono più campanelli di allarme, ma realtà con cui la comunità civile e istituzionale deve confrontarsi per difendere i propri valori democratici di libertà e giustizia.

RISCONTRATO che le mafie diventano una minaccia per la libera economia quando riescono a trasformare i loro guadagni criminali in cap…

TERRACINA : INTIMIDAZIONE CONTRO CONSIGLIERE COMUNALE SESTO FIORENTINO

Salvatore Calleri: "Intimidazione Terracina ci indica la strada per perseguire le mafie"

La Fondazione Antonino Caponnetto interviene per stigmatizzare il grave atto intimidatorio di tipo incendiario all'interno dell'abitazione situata a Borgo Hermada (provincia di Latina) di Luigi Mattei consigliere comunale del Partito Democratico di Sesto Fiorentino originario di Terracina, presentatore della proposta di delibera "Lotta contro le infiltrazioni di associazioni criminali e mafiose negli appalti pubblici" in discussione in queste ore. La stessa proposta, mercoledì veniva presentata dall'Avv. Vincenzo Coccia di Terracina, già candidato sindaco della coalizione Italia dei Valori - Federazione della sinistra - Lista Coccia.
"La Fondazione non passerà sopra a questo grave gesto mobilitandosi sin da subito a livello nazionale affinché tutti i consiglieri comunali a prescindere dal colore politico si mobilitino per presentare nei propri comuni la ste…

I GRADI DELLA 'NDRANGHETA

I gradi della 'ndrangheta sono tanti: giovane d'onore, picciotto, camorrista, santista, vangelo, quintino, associazione.

Segnalo articolo preciso in merito.

http://www.net1news.org/ndrangheta-gradi-allinterno-di-clan.html

SCU COME NASCE?

In questo articolo che segnalo c'è una buona spiegazione.

http://www.corriere.it/cronache/12_maggio_19/brindisi-sacra-corona-scheda_ad627da2-a1be-11e1-8681-fb83092733eb.shtml

LUMIA SU BOMBA BRINDISI

Sono profondamente colpito dalla notizia dell’attentato di stamani a Brindisi. Le modalità e la tempistica richiamano alla memoria uno dei periodi più bui del nostro Paese, quello delle stragi di mafia e della strategia della tensione.Un ordigno è esploso stamani a Brindisi davanti ad una scuola intitolata a Giovanni Falcone e Francesca Morvillo. Nell’esplosione sono morte due ragazze.Di fronte ad un fatto così grave e doloroso è indispensabile che il Paese e le Istituzioni reagiscano con prontezza e sinergia, per fare giustizia e stroncare sul nascere qualsiasi tentativo di riaprire una stagione di paura. Allo stesso tempo la politica dia un segnale forte: adotti tutti quei provvedimenti necessari alla lotta alla criminalità organizzata e doti la magistratura e le forze dell’ordine di risorse e strumenti adeguati.Giuseppe Lumia

CROCETTA SU BOMBA BRINDISI

Attentato Brindisi. Crocetta (PD): “Gesto infame e squallido, profondo dolore di tutti gli italiani”

Gela 19 maggio. “Prescindendo da chiunque abbia potuto compiere o commissionare la strage di Brindisi, colpisce in questo caso, l’infamia e lo squallore veramente estremo di tale gesto”. Lo dichiara Rosario Crocetta, eurodeputato del Partito Democratico, commentando quanto accaduto stamane a Brindisi.“Ignare ragazze, – continua – colpevoli probabilmente, di frequentare una scuola dov’è particolarmente attiva la battaglia contro le mafie e contro l’illegalità, vengono attaccate. E in noi rimane lo stupore, lo sbigottimento per tale tragedia. Chi può avere commesso un gesto così crudele, nei confronti di persone totalmente innocenti? Chi può avere solamente pensato di fare tutto ciò? Sembra quasi impossibile che qualcuno possa progettare una simile cosa, intanto il fatto è avvenuto, proprio nel giorno in cui a Brindisi arrivava la Carovana della Legalità, a pochi giorni della commemorazi…

FONDAZIONE CAPONNETTO: IN VISITA SCUOLA BASCHI VERDI GDF

Oggi la sig.ra Caponnetto insieme alla fondazione dedicata a suo marito ha fatto visita alla scuola dei baschi verdi della gdf situata ad Orvieto. La sig.ra ha ringraziato la gdf per aver ospitato a suo tempo il giudice Caponnetto presso la caserma di Palermo durante il periodo del pool salvandogli così la vita.

SALERNO: CC SGOMINANO COSCA

La cosca era specializzata in video poker ed in esplosivo che si procurava in Croazia.

Segnalo.

http://lacittadisalerno.gelocal.it/dettaglio/camorra-blitz-dei-carabinieri-10-arresti-nella-valle-dellirno/5798535

GRASSO SU GOVERNO BERLUSCONI

«Darei un premio speciale a Silvio Berlusconi e al suo governo per la lotta alla mafia. Ha introdotto delle leggi che ci hanno consentito di sequestrare in tre anni moltissimi beni ai mafiosi. Siamo arrivati a quaranta miliardi di euro».
"Su altre cose che avevamo chiesto, norme anticorruzione, antiriciclaggio, stiamo ancora aspettando».
«Tutte queste richieste sono rimaste, negli anni, inevase, pur essendo essenziali per una efficace lotta al crimine organizzato che non è mai stata posta tra le priorità di governo».

Queste sono le dichiarazioni estrapolate dal web sull' intervista di Grasso alla zanzara.

Dichiarazioni smentite.

CROCETTA SU MINACCE A LUMIA

Mafia. Crocetta (PD): “Arrestare i mafiosi è concreta solidarietà alle vittime”

Palermo 10 maggio ‘12. “La notizia delle minacce all’onorevole Lumia mostrano con chiarezza le contaminazioni profonde che esistono nel mondo del porto, di Palermo e della Sicilia, da parte della mafia”. Lo afferma Rosario Crocetta, eurodeputato del Pd e vice presidente della commissione Antimafia europea, commentando la notizia della minaccia di morte ricevuta dal senatore Giuseppe Lumia. “Chiunque osi mettere in discussione gli intrecci del malaffare consolidati negli anni, trova – continua Crocetta – come pronta risposta una minaccia, un proiettile, tentativi di attentati e addirittura in questo caso una condanna a morte. In Sicilia è tempo di smantellare il sistema affaristico – politico –mafioso che governa, a volte in modo ufficiale, altre in modo sotterraneo, l’economia di un’isola che è abitata da gente che si ribella e vuole voltare pagina. Pensare di frenare la lotta contro la mafia attraverso le…

LUMIA SU TENTATO SUICIDIO PROVENZANO

MAFIA, SU TENTATO SUICIDIO PROVENZANO FARE CHIAREZZA

mag 11th, 2012

Sulla notizia del tentato suicidio di Bernardo Provenzano bisogna essere molto cauti e fare chiarezza. Non vorrei che questo gesto sia l’ennesima trovata per ottenere benefici carcerari e gli arresti domiciliari.

Continuo a ripeterlo: se Provenzano ha problemi di salute deve essere curato in modo adeguato, ma in carcere e sempre in regime di 41bis.

I figli chiedano al padre-boss di collaborare con lo Stato. Ammettere le proprie responsabilità è l’unica strada possibile per ottenere i benefici previsti dalla legge.

Giuseppe Lumia

CATANIA ED I PANINI

Segnalo articolo.

http://www.ienesiciliane.it/cronaca/4484-catania-il-pentito-racconta-lepisodio-dellex-assessore-picchiato-perche-voleva-far-spostare-il-camion-dei-panini.html

USURA, 'NDRANGHETA E PIANURA PADANA

Un'inchiesta della Gdf ha trovato l'ndrangheta a Cremona, Piacenza, Reggio Emilia e forse Toscana. Le cosche crotonesi e lametine.
Segnalo.

http://www.e-cremonaweb.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1240:usura-resta-in-carcere-luomo-arrestato&catid=84:cronaca&Itemid=461

CNEL: L'EOLICO PIACE ALLA MAFIA

Gli investimenti previsti nel settore eolico attirano la mafia. È la denuncia del cnel.

Segnalo.

http://www.ansa.it/legalita/rubriche/cronaca/2012/05/08/MAFIA-CNEL-GRAVE-INFILTRAZIONE-BUSINESS-EOLICO_6835563.html

CATANIA : 20 ARRESTI TRA I CURSOTI

20 arresti tra i cursoti a Catania. Stavano organizzando il clan. Avevano anche una base in Piemonte.

Segnalo.
http://palermo.repubblica.it/cronaca/2012/05/08/news/mafia_venti_arresti_a_catania_boss_stava_riorganizzando_la_cosca-34680131/

COSA NOSTRA SICULO AMERICANA

Ad un clan di cosa nostra tenente i rapporti con le famiglie americane la gdf ha sequestrato beni per 5,5 milioni di euro.

Segnalo.
http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Sicilia/Mafia-contatti-tra-clan-di-Palermo-e-Usa-Gdf-sequestra-beni-per-53-milioni-di-euro_313277305805.html

GANG A GENOVA

Sempre più preoccupante la situazione delle gang latino americane a Genova.

http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2012/05/06/APZCIKSC-vendetta_horror_film.shtml#axzz1u9wsExM6

NARCOS MESSICO: ANCORA MORTI

3 giornalisti.
http://www.articolotre.com/2012/05/messico-continua-impunita-la-strage-di-giornalisti/82195
9 impiccati
http://www.dazebaonews.it/primo-piano/item/10311-messico-la-guerra-dei-narcos-e-quei-nove-impiccati
30 morti
http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/articoli/1044531/messicoscontro-tra-narcos30-morti.shtml

GRASSO: 5000 MAFIOSI IN SICILIA

Per Grasso procuratore nazionale antimafia i mafiosi in Sicilia sono 5000. L'area grigia arriva a un milione.
Segnalo.

http://www.ilgiornale.it/interni/pietro_grasso_grilloprima_parlare_mafiaapra_negozio_palermo/mafia-beppe_grillo-pietro_grasso-movimento_5_stelle-procuratore_nazionale_antimafia/05-05-2012/articolo-id=586399-page=0-comments=1

VIVA RIFERIMENTI

Quest'anno la Fondazione Caponnetto era come di consueto presente alla GERBERA GIALLA organizzata dall'amica Adriana Musella, che in Calabria combatte da 30 anni contro la 'ndrangheta. Quest' anno la Gerbera è stata particolarmente intensa ma altrettanto tesa sin dall' inizio con dei segnali brutti che danno inquietudine.
Il corteo della mattina più volte è stato costretto a fermarsi per la presenza di autovetture non autorizzate lungo il percorso. Erano messe per caso o per provare i tempi di reazione? Sinceramente pensavo per caso ma poi c'è stato il ritrovamento di una bomba a mano la sera in prossimità dei luoghi dove si muoveva la Gerbera. I dubbi a questo punto appaiono fondati.
Il giorno dopo arrivano le minacce alla sede di Riferimenti alla Presidente Adriana Musella ed al testimone di giustizia Nello Ruello referente per Riferimenti a Vibo Valentia.
Il dado è tratto: Riferimenti e la Gerbera danno fastidio alla 'ndrangheta e vanno messi sotto p…

SEGNALO

Segnalo articolo.
http://affaritaliani.libero.it/politica/don-pino-esposito-finito-nelle-carte-dei-magistrati-reggini030512.html

SAVONA CONTRO LA MAFIA

Iniziativa a Savona.

http://www.puntosavona.it/news/2012/05/03/la-fondazione-caponnetto-cgil-cisl-e-uil-organizzano-giornata-dedicata-al-tema_7b47587c-c413-431b-8016-f330f856bee9?nocache=a600b57d-797e-4c10-8df5-b4ccd7ed599d

GRASSO ALLA GERBERA GIALLA

Oggi Piero Grasso nel trentennale della morte di Gennaro Musella è intervenuto alla giornata della Gerbera Gialla. Era presente il ministro Cancellieri.

Segnalo.

http://www.ansa.it/legalita/rubriche/educare/2012/05/03/LEGALITA-GRASSO-GENNARO-MUSELLA-PUNTO-RIFERIMENTO-ATTUALE_6811588.html

IMPERIA

Segnalo notizia.

http://www.riviera24.it/articoli/2012/05/3/132343/blitz-della-finanza-in-comune-a-imperia-i-militari-nellufficio-del-segretario-comunale-flash

PESCARA: BANDA ROM UCCIDE ULTRÀ

Ieri sera a Pescara un ultrà è stato ucciso a colpi di pistola da una banda rom. In passato c'erano stati attriti tra i gruppi di ultrà e di rom. È inoltre probabile uno scambio di persona in quanto miravano al fratello gemello.