D'ALFONSO PROCURATORE BOLOGNA: BENI MAFIOSI CHE NESSUNO VUOLE

Il procuratore capo di Bologna D'Alfonso ha constatato che nonostante ci siano i primi beni confiscati ai mafiosi la situazione per così dire è tiepida e nessuno li richiede in uso. Bologna attenta: non esistono isole felici.

Post popolari in questo blog

OMICIDIO DI MAFIA A PESARO: NON CADERE MAI NELLA TRAPPOLA CHE LA MAFIA NON SPARA PIÙ O DIMENTICA... di Giuseppe Lumia

COSA NOSTRA DEGLI INZERILLO E GAMBINO: TRA PALERMO E NEW YORK, UN FIUME DI SOLDI... Riflessione di Giuseppe Lumia