Droga: 3 tonnellate di hascisc importate, 18 arresti Il carico a Pisa, l'indagine a Bologna, sequestri per 2 milioni


BOLOGNA
(ANSA) - BOLOGNA, 18 SET - La squadra mobile di Bologna, con il coordinamento del Servizio centrale operativo della Polizia di Stato e con la collaborazione delle squadre mobili di Milano, Bari, Foggia, Lucca, Verona e Venezia sta eseguendo 18 ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Gip di Bologna, nei confronti dei presunti appartenenti ad un'organizzazione criminale dedita al traffico di droga, che ha importato tre tonnellate di hascisc, arrivate al porto di Marina di Pisa. Nello stesso contesto investigativo la Dia di Bologna, con i centri operativi di Milano e Bari e con la sezione operativa di Salerno, sta eseguendo un sequestro preventivo nei confronti di alcuni indagati, su beni mobili e immobili (case, terreni, auto, quote societarie e conti correnti) per circa due milioni, risultati il reimpiego dei profitti derivanti dal traffico di droga. (ANSA).

Post popolari in questo blog

OMICIDIO DI MAFIA A PESARO: NON CADERE MAI NELLA TRAPPOLA CHE LA MAFIA NON SPARA PIÙ O DIMENTICA... di Giuseppe Lumia

COSA NOSTRA DEGLI INZERILLO E GAMBINO: TRA PALERMO E NEW YORK, UN FIUME DI SOLDI... Riflessione di Giuseppe Lumia