DIA MILANO: SEQUESTRO A CINESE

DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA

COMUNICATO STAMPA


LA D.I.A. DI MILANO SEQUESTRA APPARTAMENTI, TITOLI E CONTI CORRENTI BANCARI A UN CITTADINO CINESE


La Direzione Investigativa Antimafia di Milano ha proceduto al sequestro di beni mobili ed immobili nella disponibilità di un cittadino di nazionalità cinese, residente nello stesso capoluogo lombardo.
Il provvedimento è stato emesso dal locale Tribunale - Sezione Autonoma Misure di Prevenzione, in accoglimento della proposta avanzata dal Direttore della D.I.A., Nunzio Antonio Ferla, a seguito di mirate indagini volte allaggressione dei patrimoni illecitamente accumulati.
I beni sottoposti a sequestro risultano costituiti principalmente da due appartamenti siti a Milano, nonché da titoli e conti correnti bancari.

Milano, 20 febbraio 2017

Post più popolari