ANTOCI E BORROMETI RICEVERANNO MEDAGLIA D'ORO DELLA REGIONE SICILIANA

Mafia: da Regione Sicilia medaglia d'oro ad Antoci e Borrometi

(AGI) - Roma, 13 mag. - Il presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci ed il giornalista dell'AGI, Paolo Borrometi. Riceveranno dal presidente della Re
gione Siciliana, Rosario Crocetta, la medaglia d'oro di benemerenza, alta onorificenza della Regione, per il loro impegno contro la mafia. La cerimonia si svolgera' lunedi' 15 maggio alle ore 17 al Teatro Politeama di Palermo, in occasione della Festa dell'Autonomia siciliana.
   Antoci e' sfuggito a un attentato per la sua attivita' al vertice del Parco dei Nebrodi e vive sotto scorta. Borrometi e' scortato da tre anni a seguito di un'aggressione fisica e diverse minacce da parte dei clan delle province di Ragusa e Siracusa. Sia Antoci (nel 2017) sia Borrometi (nel 2016) sono stati gia' insigniti del titolo di "Cavaliere della Repubblica" per iniziativa del Presidente Sergio Mattarella. Oltre a che Antoci e Borrometi, l'onorificenza della Regione Siciliana sara' conferita ad Antonio Candela, Biagio Conte, Elena Ferraro, Tiziano Granata, Daniele Manganaro e Sebastiano Proto. (AGI)