22 anni in casa popolare senza titolo, sgomberati Casamonica

(ANSA) - ROMA, 20 FEB - Per 22 anni hanno occupato una casa popolare senza averne titolo in forza del loro cognome, Casamonica. Oggi i Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Velletri di un appartamento a Ciampino, di proprietà dell'ATER, occupato abusivamente da un'intera famiglia appartenente al clan Casamonica. Le indagini hanno permesso di accertare che l'intera famiglia, composta da padre, madre, due figli e la moglie di uno dei due, aveva occupato, sin dall'anno 1997, senza titolo un alloggio popolare. Gli indagati, dopo alcune ore di "contrattazione" con gli operanti, hanno lasciato l'abitazione. (ANSA).

Post popolari in questo blog

OMICIDIO DI MAFIA A PESARO: NON CADERE MAI NELLA TRAPPOLA CHE LA MAFIA NON SPARA PIÙ O DIMENTICA... di Giuseppe Lumia

COSA NOSTRA DEGLI INZERILLO E GAMBINO: TRA PALERMO E NEW YORK, UN FIUME DI SOLDI... Riflessione di Giuseppe Lumia